Cerca nel blog

venerdì 21 novembre 2014

CANTUCCI DI PRATO

ATTENZIONE IN DATA 17 DICEMBRE 2015 HO POSTATO NUOVA RICETTA MOLTO PIU' VALIDA DI QUESTA. VI CONSIGLIO DI PROVARLA



Questi sono dei tipici biscotti toscani con le mandorle che vengono mangiati da soli o ancora meglio inzuppati nel Vin Santo.
Esistono diverse ricette gluten free, ma spesso ci troviamo difronte a dei biscotti molto duri, per niente croccanti, praticamente niente a che vedere con gli originali.
Provate questa ricetta, ne rimarrete sicuramente entusiasti.

Ingredienti:

200 gr. farina Bi Aglut da Kilo
50 gr. farina di riso
180 gr. zucchero semolato
100 gr. di mandorle con la buccia affettate grossolanamente (a chi piacciono particolarmente ricchi di mandorle può arrivare a metterne fino a 120 gr.)
2 uova  Bio da 70 gr.
20 gr. di burro morbido
1 pizzico di sale
mezzo cucchiaino di bicarbonato
vanillina


Setacciare la farina in una terrina , unire lo zucchero, il bicarbonato, la vanillina e un pizzico di sale.
Mescolare gli ingredienti e disporli a fontana sul piano di lavoro.
Unire le uova ed il burro. Impastare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.
A questo punto unire le mandorle affettate, lavorando ancora un po per distribuirle uniformemente.
Cospargiamo il piano di lavoro con della farina di riso ed andiamo a ricavare dei filoncini larghi 3-4 cm.



Foderiamo una teglia con carta forno e poniamoci i filoncini che inforneremo a 180° per circa 20-25 minuti. Quando saranno ben coloriti e ad un buon punto di cottura (non dovranno essere troppo duri ma nemmeno troppo morbidi) li taglieremo dando la classica forma del cantuccio li distanzieremo e rimetteremo tutto in forno abbassando la temperatura a 160°.




Di tanto in tanto li andremo a girare perchè dovranno dorare da tutte le parti.
Quando avranno raggiunto un colore uniforme da tutti i lati spegniamo il forno e lasciamoli dentro fino a che non si raffreddano.
Si conservano benissimo una volta freddi, chiusi in un contenitore, dove manterranno la loro croccantezza.



1 commento:

  1. complimenti ! Provati, buoni come quelli "veri"

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...